Tag

, , , ,


Chiusura: lunedì Prezzo: 20 – 40 euro

Via di Pietralata 149
00158 Roma
Tel. +39 347 0095009

Sappiamo che i proprietari del Fish Market hanno un certo fiuto per gli affari e che da ogni idea ne ricavano un business. Negli anni hanno avviato con successo diverse start-up, tra le quali locali notturni – Coffe Pot a San Lorenzo e il recentissimo Coffe Pot estivo nel parchetto retrostante – locali per aperitivi – Tea Pot a Monti – e infine ristoranti – Fish Market a Trastevere e a Pietralata – e proviamo quest’ultimo in una serata in mezzo alla settimana. Arriviamo presto e in una mezz’oretta si riempie completamente, cosa che ci fa ben presagire sulle successive ordinazioni. Il locale é davvero ampio, un telone in plastica trasparente divide l’interno dall’esterno (é un’ex officina) mentre l’accesso é laterale. L’arredamento è abbastanza dozzinale, tavoli e sedie in legno e tovagliette di carta. Pochissimi i tocchi che caratterizzano il resto della sala.
La formula è semplice: si compila un foglio di carta con le pietanze desiderate, si porta al bancone, si sceglie il pesce e il tipo di cottura e arriva tutto al tavolo su vassoi. Per bere invece si ordina ad un altro bancone. Ci accomodiamo in un tavolino nella saletta di sinistra e prendiamo due bicchieri di vino, mentre le due fritture di moscardini e le due spigole alla piastra le scegliamo dal grande bancone nella sala grande dove viene direttamente cotto il pesce.
Nonostante il soffitto molto alto e la grandezza del locale alle 21 era già saturo di olio fritto.
La nostra frittura di moscardini purtroppo non è come ce l’aspettavamo, è molto asciutta, quasi secca e dura da masticare e si sente che l’olio non viene cambiato molto spesso. Anche la spigola appena scelta dal bancone viene grigliata a tal punto da asciugare completamente la sua carne e renderla stoppacciosa. Inoltre abbiamo trovato non poca difficoltà ad evitare le spine a causa della scarsa illuminazione. Il risultato finale del Fish Market a Pietralata è la media tra un locale piacevole arredato con un gusto cheap-vintage-alla moda ed un fast food del pesce, ma che a parer nostro di ristorazione ha ben poco da raccontare. Peccato perché l’idea sembrava davvero buona e originale. Ci riserviamo comunque di provare il Fish Market a Trastevere sperando di ricrederci. Resta ancora da accertare il perché di giorno spariscano i tavolini e il telone di chiusura e ci siano delle auto parcheggiate all’interno.. Forse torna ad essere un’officina?
;

Annunci